Lily: l'Impresa di pulizie a Roma

I professionisti del pulito

Richiedi il tuo preventivo gratuito

Compila il form o chiamaci al 347.58.65.179 o scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Esistono diverse attività per rendere la casa più pulita, una di queste è la pulizia dei vetri che spesso, a causa degli agenti atmosferici, delle polveri presenti in casa o all'esterno e delle fastidiose impronte delle mani, renderli brillanti e puliti risulta molto impegnativo.

Gli strumenti e il metodo

In casa, una delle attività di pulizia più faticosa e difficile è la pulizia dei vetri: su di essi ci si trova ogni tipo di sporco e molto spesso non risultano puliti e brillanti ma spenti e con antiestetici aloni. A causa del tempo che ci si impiega per pulirli, la pulizia dei vetri viene spesso sottovalutata, però, tenere i vetri di casa sempre puliti conferiranno sia luminosità che serenità all'ambiente.

In base allo sporco presente sulla superficie del vetro, possiamo stabilire come pulirlo: se è presente della polvere, per esempio, si dovrà passare un panno imbevuto di acqua calda con il giusto detergente che aiuterà a rimuoverla prima di passare alla giusta pulizia. Sul mercato esistono differenti detersivi ideali per la pulizia dei vetri, ma anche i rimedi fatti in casa con alcool, bicarbonato ecc, si dimostrano più efficaci e sicuramente più economici. Un altra cosa molto importante è lo sturmento con cui si va a stendere il detersivo: i panni in microfibra o di pelle di daino risultano ideali per questo tipo di pulizia, oppure, molto utilizzata è la carta di giornale che ne garantisce un accurata pulizia senza aloni.

Prima di tutto, bisogna spruzzare sulla superficie del vetro e in modo uniforme, il prodotto che vogliamo utilizzare; una volta distribuito il detergente su tutta la superficie si prosegue andando a rimuoverlo completamente per evitare di lasciare macchie e aloni. Per ottenere dei risultati buoni bisogna effettuare dei movimenti, con un panno o del giornale, che partano dal centro in senso orizzontale, fino ai lati e gli angoli in cui il movimento diventerà verticale.

Asciugare sempre il vetro

Per una migliore pulizia dei vetri è necessario asciugare sempre il vetro una volta lavato, per evitare di lasciare che l'acqua e il detergente utilizzato si asciughino da soli, lasciando tracce e aloni. Attraverso l'utilizzo di un panno asciutto, è consigliabile asciugare tutta la superficie procedendo dall'alto verso il basso con una certa pressione della mano.

Infine, se necessario, si può effettuare una rapida lucidatura attraverso l'utilizzo dell'alcol etilico e dei fogli di giornale, per ottenere una pulizia del vetro perfetta. Lucidare sempre dall'alto verso il basso e, ovviamente, sia dalla parte interna che quella esterna del vetro.

 



Richiedi il tuo preventivo gratuito

Compila il form o chiamaci al 347.58.65.179 o scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
LILY Pulizie Cooperativa
Tel.: 347.58.65.179
e-mail: info@lily-pulizie.it 
  Sede: V. Mario Bianchini, 51
00142 Roma
Partita IVA: 12541181009
REA: 1381977
  Copyright 2013 www.lily-pulizie.it - Partita Iva: 12541181009. Powered by ElaMedia Group